Comune di Castenedolo Home

Vai al contenuto

Via 15 Giugno 1859 n. 1 - 25014 - Tel 030 2134011
P.IVA E C.F. 00464720176 - P.E.C. protocollo@pec.comune.castenedolo.bs.it

Amministrazione trasparente

Il Comune

Utilità

Cerca


negli articoli pubblicati da:

Servizi online

Strumenti

In primo piano questo mese:

LunMarMerGioVenSabDom
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31          
             

Archivio delle pubblicazioni:

Ufficio Ragioneria

Al settore compete la gestione delle risorse finanziarie del Comune. Predispone il bilancio di previsione annuale e pluriennale e il rendiconto e provvede alla programmazione economica finanziaria dell'Ente. CONTATTI:

E-mail: ragioneria@comune.castenedolo.bs.it
Tel: 030-2134011
Fax: 030-2134016

---

ORARIO DI APERTURA AL PUBBLICO:
Lunedì: 8.30 - 12.00
Martedì: 8.30 - 12.30
Mercoledì: 8.30 - 12.00 // 14.30 - 17.30
Giovedì: 8.30 - 12.00
Venerdì: 8.30 - 12.30
Sabato: CHIUSO

---

RESPONSABILE
- dott.ssa Maria Grazia Cestone

PERSONALE AMMINISTRATIVO
- Antonella Torosani
- Anna Cistana
- Marianna Costanzo
- Sabrina Cadoni

ASSESSORE AL BILANCIO
- Dott.ssa Alessandra Busseni
Giorno di ricevimento: Sabato
dalle ore 10,00 alle ore 11,00 (previo appuntamento)

TESORERIA COMUNALE
Dal 1/1/2004 la Tesoreria comunale è la Banca di Credito Cooperativo Colli Morenici del Garda filiale di Castenedolo.
Le coordinate bancarie per effettuare i pagamenti sono:
Codice Paese: IT
Cin Iban: 44
Cod. Cin Bban: Y
Cod. Abi: 08676
Cod. Cab: 54270
C/C n.: 000000404100
IBAN: IT44Y0867654270000000404100
Gli orari di apertura al pubblico della Tesoreria Comunale sono dal Lunedì al Venerdì dalla ore 8,15 alle ore 13,15 e dalle ore 14,30 alle ore 15,45.

---

FUNZIONI:

Al settore compete la gestione delle risorse finanziarie del Comune. Predispone il bilancio di previsione annuale e pluriennale e il rendiconto e provvede alla programmazione economica finanziaria dell'Ente, curando le attività di pianificazione, di gestione contabile e di controllo delle risorse economiche e finanziarie. Svolge l'attività di sostegno alla programmazione ed attua il controllo di gestione verificando lo stato di attuazione ed il raggiungimento degli obiettivi stabiliti dal Piano Economico Gestionale. Gestisce inoltre tutte le operazioni relative all'incasso delle entrate e all'effettuazione delle spese, nonché tutte le fasi riguardanti l'assunzione di mutui e finanziamenti. Cura gli adempimenti fiscali e tributari del Comune e le procedure relative alla gestione economica del personale.
In particolare:
- cura la redazione del bilancio di previsione annuale e della relazione previsionale e programmatica, del bilancio pluriennale e del rendiconto. Predispone il Piano Economico di Gestione (P.E.G.) per l'individuazione degli obiettivi programmati e delle risorse relative. Attua il controllo di gestione verificando lo stato di attuazione ed il raggiungimento degli obiettivi collaborando con l'amministrazione comunale e supportando l'attività' delle altre unità organizzative;
- provvede alla tenuta della contabilità economica, finanziaria e patrimoniale di tutte le entrate e tutte le spese comunali verificando che ogni operazione soddisfi alle norme di legge e di corretta amministrazione. L'ufficio, su proposta dei vari settori dell'Amministrazione Comunale, nell'ambito delle risorse finanziarie, provvede ad impegnare le somme disponibili ed in base alle liquidazioni dei responsabili dei servizi emette i mandati di pagamento in favore dei fornitori di beni e servizi. Dell'avvenuta emissione dei mandati viene data comunicazione agli interessati. Tiene quotidianamente i rapporti con la Tesoreria Comunale e cura la contabilità di cassa emettendo gli ordinativi d'incasso e provvedendo alla registrazione contabile delle riscossioni effettuate attraverso la Tesoreria Comunale e i conti correnti postali;
- cura i rapporti con l'organo di revisione economico-finanziaria collaborando nello svolgimento delle funzioni previste dalle norme di legge (parere su bilancio di previsione, variazioni di bilancio, salvaguardia degli equilibri di bilancio, rendiconto). Ogni trimestre l'ufficio predispone gli atti necessari alla verifica di cassa da parte dell'organo di revisione;
- si occupa di tutti gli adempimenti fiscali e tributari del Comune. Emette le fatture per i servizi di natura commerciale erogati dal Comune e cura la tenuta dei registri IVA;
- provvede ad istruire le pratiche per la richiesta, stipulazione e gestione dei mutui passivi per il finanziamento delle opere pubbliche. Richiede la somministrazione dei mutui che consentono di effettuare i pagamenti alle imprese appaltatrici;
- si occupa della gestione delle assicurazioni a tutela del patrimonio, degli amministratori e del personale. Provvede alla tenuta ed aggiornamento dell'inventario comunale;
- il servizio ha competenza per tutto quanto attiene alla corresponsione del trattamento economico del personale dipendente di ruolo e a tempo determinato e del Segretario Comunale. Provvede al calcolo ed al versamento dei contributi previdenziali obbligatori e delle ritenute fiscali, nonché degli oneri a carico dell'Ente. Predispone inoltre il conto annuale del personale, rilascia le dichiarazioni CUD annuali e le certificazioni fiscali relative alla corresponsione dei compensi ai collaboratori e professionisti esterni, ed alle indennità e gettoni di presenza dovuti agli amministratori e consiglieri comunali. Predispone gli atti relativi al pensionamento e cura la gestione dei rapporti con gli enti previdenziali;
- contabilizza e gestisce il fondo economale, con il quale effettua le minute od urgenti spese di funzionamento degli uffici. Assicura l'approvvigionamento di beni e servizi di uso generale necessari al funzionamento dell'ente. Cura il servizio di deposito delle cauzioni presso la tesoreria comunale. Si occupa del ricevimento, custodia, riconsegna e alienazione degli oggetti rinvenuti.



Ultimi articoli pubblicati da Ufficio Ragioneria

Obblighi L. 190/2012, art. 1, comma 32. 02/08/2017 - 10:18 Ufficio Ragioneria Assolvimento automatico attraverso la Banca dati delle amministrazioni pubbliche (BDAP), ai sensi del D.Lgs. n. 97/2016. Leggi

Piano triennale per le misure finalizzate alla razionalizzazione delle dotazioni strumentali 04/04/2014 - 14:32 Ufficio Ragioneria Art. 2, commi da 594 a 599, Legge 244/2007 Leggi

Leggi tutti gli articoli pubblicati da Ufficio Ragioneria

Html 5 - Css 2.0 - Feed RSS